La Storia di SAENA

La SAENA è la prima e unica SEZIONE Italiana della SAE International. Il gruppo è stato fondato da Felice E. Corcione e inaugurato nel dicembre 2000 dal Rodica Baranescu.
La SAENA ha un consiglio di amministrazione con rappresentanti di Università di Bologna, Bari, Parma, Napoli, Lecce, Salerno e Tuscia e dal Politecnico di Milano e il Politecnico di Torino nonché dal panorama industriale.
L'Istituto Motori del Consiglio Nazionale delle Ricerche è lo sponsor principale perché offre il supporto amministrativo e la posizione.

 

Politiche e strategie della SAENA

La SAENA mira a stimolare il progresso tecnologico e scientifico nei campi del trasporto terrestre, marittimo ed aereospaziale.
I compiti principali sono i seguenti:
Attività per lo sviluppo professionale
riunioni tecniche
seminari educativi
Tour nelle divisioni di sviluppo e ricerca di industrie e centri di ricerca
Attività speciali con le scuole di ingegneria
comunicazioni elettroniche

 

Inoltre la SAENA

  • Informa gli ingegneri ammissibili sui vantaggi di appartenenza alla SAE International
    Incoraggia gli individui che desiderano diventare membri della SAE International
    Collabora con scuole di ingegneria per fornire un legame tra istruzione e industria
    Incoraggia i membri a partecipare alle attività locali e internazionali
    Identifica, incoraggia e allena i membri per i ruoli di leadership all'interno della sezione e nella SAE International. Questo permette di dare continuità e crescita a lungo termine del SAENA.
    Fornisce opportunità di networking per i suoi membri.
    Negli anni la SAENA ha visto riconoscere SAE Fellow alcuni suoi membri del Consiglio Direttivo ed è coinvolto in prima persona nell’organizzazione dell’evento internazionale organizzato ogni due anni ICE-International Conference on Engines and Vehicles.

 

Premi riconosciuti

2005-2006 Silver Award
2006-2007 Silver Award
2008-2009 Bronze Award